Rapallo, Antonella Cerchi: “Due minuti sono troppo pochi per le interpellanze” - Genova 24
Politica

Rapallo, Antonella Cerchi: “Due minuti sono troppo pochi per le interpellanze”

antonella cerchi, consiglio comunale rapallo

Rapallo. Il consigliere del gruppo Il Centrosinistra di Rapallo – Partito Democratico, Antonella Cerchi, chiede di rivedere e ampliare i tempi concessi ai consiglieri per le discussioni delle interpellanze.

“Si chiede di portare a 15 minuti la trattazione delle interpellanze, per le quali ora sono concessi solo due minuti – spiega Cerchi nella sua mozione – Questo tempo così limitato, sinonimo di un periodo amministrativo che si vuole superare, penalizza uno strumento fondamentale come l’interpellanza e soprattutto penalizza la minoranza nell’esercizio delle sue funzioni”.

Una mozione che in piena linea con l’intervento del consigliere durante il prismo consiglio comunale di Rapallo. “Il nostro programma parte innanzitutto dal principio della partecipazione dei cittadini alla vita politica e amministrativa della città – dichiara Antonella Cerchi – sorretta dalle buone intenzioni annunciate sia dal sindaco Costa che dal presidente Capurro, pensiamo che sia primario permettere ai consiglieri, a maggior ragione di opposizione, una normale esposizione dell’interpellanza che certamente i due minuti previsti dal Regolamento non possono certamente assicurare”.