Qualità e sicurezza, Inail premia Arpal con uno sconto - Genova 24

Qualità e sicurezza, Inail premia Arpal con uno sconto

sede arpal

Genova. Fin dalla sua origine, Arpal ha perseguito una politica di qualità che, nel corso degli anni, ha portato l’Agenzia per la protezione dell’ambiente ligure ad ottenere certificazioni da enti terzi per i servizi svolti: previsioni del Centro funzionale di Protezione Civile nel 1999 (ISO 9001), analisi di laboratorio nel 2002, ampliate nel 2006 e nel 2011 (Accredia), Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro nel 2011 (BS OHSAS 18001).

Dopo anni di procedure standardizzate, revisioni e aggiornamenti, la scelta di puntare sulla qualità, oltre a determinare un miglioramento nelle prestazioni stesse dell’Agenzia, è stata premiata anche da un punto di vista economico: l’Inail – Istituto nazionale per l’Assicurazione contro gli infortuni sul Lavoro, ha applicato ad Arpal uno sconto di circa diecimila euro sui premi di assicurazione antinfortunistica dei suoi dipendenti.

“Mi risulta che in Liguria Arpal sia l’unico ente pubblico ad aver beneficiato di un simile trattamento – spiega l’avv. Roberto Giovanetti, direttore generale dell’Agenzia per la protezione dell’ambiente – un traguardo importante non solo per l’entità dell’importo risparmiato, ma per il significato che riveste. Sicurezza ed igiene sono due aspetti imprescindibili in ogni struttura, e come nel caso dei pannelli solari o della raccolta differenziata sul fronte della sostenibilità, anche sul tema degli ambienti di lavoro vogliamo poter dare l’esempio nel diffondere buone pratiche”.
Il meccanismo che ha permesso all’Inail di riconoscere ad Arpal lo sconto è stato l’adozione del Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro, certificato secondo la norma volontaria BS OHSAS 18001.

Questo sistema vincola l’Ente alla gestione sistematica di tutti gli aspetti relativi alla prevenzione degli infortuni e dell’igiene del lavoro, nell’ottica del miglioramento continuo e della tendenza alla minimizzazione del rischio. Un vincolo di cui Arpal si è dotata dallo scorso mese di ottobre, a ulteriore garanzia di tutti i suoi lavoratori.

Più informazioni