Pass gratuiti per le Isole Azzurre ai consiglieri comunali, Putti: "Li rimandiamo al mittente" - Genova 24
Cronaca

Pass gratuiti per le Isole Azzurre ai consiglieri comunali, Putti: “Li rimandiamo al mittente”

Genova. Ovunque si parli di isole azzurre, s’infiamma la polemica. Anche a Tursi, teatro oggi di una nuova iniziativa targata Movimento 5 Stelle. In piena Spending Review, i grillini hanno lanciato il sasso nello stagno dei benefits dell’Aula Rossa, annunciando di voler rinunciare ai pass, distribuiti oggi ai consiglieri comunali, per parcheggiare gratis nelle Isole Azzurre.

Considerate le difficoltà burocratiche del gesto, la mossa comunque scalderà qualche animo.”Vorremmo restituirlo al mittente, anche se sarà complicato – ha spiegato oggi il capogruppo Paolo Putti – rifiutare un benefit, in questo caso, oltre a fornire un buon esempio ai cittadini, facendo un po’ di sacrifici che non comportino una minor efficacia del proprio ruolo, va anche a sostegno del trasporto pubblico da noi fortemente caldeggiato nel programma”. L’invito dei grillini è di andare a lavorare usando i mezzi pubblici a proprie spese. Anche se in realtà l’autobus per i consiglieri è di fatto gratuito. “E’ comunque un modo per sostenere il lavoro che si fa”, è la conclusione di Putti.

Il Movimento 5 Stelle ha inoltro giudicato favorevolmente la diminuzione delle commissioni, da 9 a 7, fornendo in conferenza capigruppo anche un’altra proposta: dimezzare la presenza dei consiglieri di ogni gruppo per ciascuna commissione.