Maturità 2012, anche il "quizzone" è andato: tra studenti e vacanze restano solo gli orali - Genova 24
Cronaca

Maturità 2012, anche il “quizzone” è andato: tra studenti e vacanze restano solo gli orali

Genova. Escono alla spicciolata poco dopo le 11.30, allo scadere della consegna per la terza prova della maturità, gli studenti del liceo scientifico Cassini. Qualcuno ha ancora il volto tirato dalla tensione, ma i più sorridono: “Anche questa è andata” dicono soddisfatti. Tra un paio di giorni cominceranno gli orali, poi anche per loro le tanto agognate vacanze.

“Se si studia non è poi tanto difficile – esordisce Damiano. Latino, filosofia, inglese, scienze e arte le materie scelte dalla commissione: “La domanda più semplice era quella di filosofia, quella più difficle è stata quella di latino”.

“All’inizio ero contento quando ho visto le domande – dice Marco – anche se poi ho visto quella di latino, su un argomento che non avevamo trattato, ma alla fine è andata e sono contento così. Ora l’orale venerdì, ma quello non mi preoccupa perché l’eloquenza è una mia proprietà intrinseca”.

“Tre prove sono andate – fa il punto Federico – anche la prova di matematica era abbastanza facile e nella terza prova non c’era fisica quindi sono felicissimo”.

Matteo uscendo dalla porta ha lanciato lo zaino in un gesto liberatorio: “Sembra quasi andata bene – racconta – forse speravo meglio, ma va bene così. Più di tutte temevo la domanda di filosofia, ma forse è stata poi quella che ho fatto meglio”.

“Io temevo latino – dice invece Andrea – per il resto abbastanza bene, un po’ il panico all’inizio, quando ti sembra di non ricordare niente. Poi però si comincia a scrivere e allora va tutto bene”.

“Di tutte le prove che abbiamo fatto la più difficile è stata senza dubbio matematica – dice Paola – quella di oggi era fattibile”. L’ultimo scoglio è l’orale: “Dopodomani” dice e scappa via a riposare un po’. prima dell’ultimo ripasso.

“A parte una domanda di latino, che avendo un prof esterno non sapeva bene quali argomenti avessimo trattato, le altre domande mi sono sembrate piuttosto facili” racconta Bianca. Quindi la terza prova alla fine non è stato lo scoglio più duro: “No, a me non sono piaciuti tanto i temi, matematica mi è sembrata fattibile, e la terza prova sembra la più complessa perché ci sono tante materie, però mi sono trovata abbastanza bene.

E i componenti della commissione sono stati muti come pesci rispetto alle materie del quizzone: “Non ci sono arrivati suggerimenti -racconta la studentessa, che la prova orale la sosterrà venerdì – e non abbiamo potuto elaborare strategie, tanto che pensavamo ci fosse fisica, invece è arrivato latino”.

“La mia classe finisce tutta questa settimana, poi finalmente vacanze, perché di questa tensione non ne possiamo più”.

“E’ andata abbastanza bene, le domande erano abbastanza semplici e anche le materie scelte erano quelle che speravamo che uscissero” dice Giulia che intanto ha già fatto il test per Ingegneria ed è passata, ma “proverò anche Fisioterapia e Famacia”. Ma ora prima di tutto, non appena mercoledì avrà finito l’orale, l’appuntamento è con le ferie: “Non vedo l’ora di andare al mare”.