Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Italia batte l’Inghilterra ai rigori, grande festa a Genova per la vittoria della nazionale e per San Giovanni foto

Genova. Oltre 600 persone hanno visto l’Italia vincere 4 a 2 ai rigori contro l’Inghilterra davanti ai maxi schermi del Porto Antico. Subito dopo la vittoria è incominciata la festa, incoronata anche dai fuochi d’artificio per San Giovanni.
Bandiere tricolore hanno incominciato a sventolare in città e cori da stadio lungo le vie, in particolare in piazza De Ferrari. Giovedì prossimo a Varsavia, l’Italia si batterà contro la Germania per la semifinale Euro 2012.

Intanto, nel pomeriggio di ieri, è tornata in processione a Genova l’arca di san Giovanni Battista. Come ha ricordato lo stesso cardinale Angelo Bagnasco nel discorso, “dopo alcuni anni di impossibilità tecniche abbiamo avuto la gioia di riportare fino al mare la storica Arca di san Giovanni Battista, vero capolavoro d’ arte, di cultura e di fede, pensato per conservare le ceneri del Santo”.

Erano infatti alcuni anni che l’arca a forma di cattedrale gotica, decorata da figure di angeli, santi, profeti non usciva più in occasione delle processioni del santo patrono in quanto era stata valutata in cattivo stato di conservazione.
I lavori per il ripristino dell’antica arca contenente le ceneri di San Giovanni Battista è stato realizzato grazie alla collaborazione dei responsabili della Direzione Regionale dei Beni culturali e della Soprintendenza dei Beni Artistici della Liguria, del personale dell’Enea e del Laboratorio di Bologna.