Lista Doria, FdS, Sel e Movimento 5 Stelle uniti a Tursi: "Moratoria per il Terzo Valico" - Genova 24
Cronaca

Lista Doria, FdS, Sel e Movimento 5 Stelle uniti a Tursi: “Moratoria per il Terzo Valico”

PIC 2381

Genova. Il Terzo Valico irrompe in consiglio comunale, proprio all’indomani del sopralluogo degli assessori Paita e Bernini sull’avvio ai lavori. A gettare benzina sul fuoco è una mozione bipartisan che rischia di mandare in crisi la maggioranza di Doria. FdS, con il consigliere Antonio Bruno primo firmatario, poi Lista Doria, Sel e Movimento 5 Stelle chiedono oggi una moratoria per il Terzo Valico.

“Ci sono grossi dubbi sulle rocce piene di amianto e non c’è nessun piano per la cantierizzazione sicura. Se 6,3 miliardi di euro previsti per i due tunnel da Fegino e Tortona possano essere impiegati in maniera diversa”. I consiglieri propongono cioè “gallerie per collegare Borzoli ai Giovi per una spesa totale di 500 milioni che produrrà meno impatto, e una capacità di oltre 200 treni da Voltri alla Val padana, con più risparmio e lavori certi”.

Torna anche in scena la protesta di qualche mese fa per difendere la scuola di Murta Villa Sanguineti “un esempio che dovrebbe convivere con una stituazione insostenibile” e un “caso emblematico di quello che può succedere a una vallata per un’opera definita dal magistrato Imposimato esempio di mala politica e mala affari”, ha detto il consigliere Bruno.

La mozione è stata presentata oggi, “cercheremo di discutere con sindaco e assessori. Si potrebe immaginare di fare solo le prime opere condivise dalle popolazioni, chidendo a Fs di risparmiare e realizzando quindi solo ciò che serve per le merci, e non per l’alta velocità”.