La Maturità 2012 nell'era del “plico informatico”, tracce blindate: ma ecco le previsioni degli esperti - Genova 24
Altre news

La Maturità 2012 nell’era del “plico informatico”, tracce blindate: ma ecco le previsioni degli esperti

maturità

Manca ormai meno di una settimana all’inizio dell’esame di maturità, che prenderà il via il 20 giugno con il tema di italiano, il primo scoglio da affrontare prima della seconda prova scritta e del temutissimo orale.

Anche quest’anno il toto tracce si spreca, ma forse potrebbe essere impossibile trovare quelle vere, vista l’entrata in vigore del “plico informatico”, che dovrebbe consentire maggiore sicurezza. Questo, però, non impedisce agli esperti di fare comunque previsioni, quantomeno per farsi un’idea di quali sono gli argomenti sui quelli è meglio concentrarsi. Si parla dei novant’anni della Marcia su Roma, del mezzo secolo del Concilio Vaticano, dei cent’anni dell’affondamento del Titanic, delle Olimpiadi 2012 di Londra, del massacro di Monaco del 1972, dei vent’anni dalla strage di Capaci, dei dieci anni dall’introduzione dell’Euro dei 50 anni della morte di Marylin Monroe.

Le previsioni arrivano anche in campo letterario, con Gabriele d’Annunzio, vera fissazione per gli amanti dei grandi numeri che sono convinti sia il suo turno considerato che ormai manca da un decennio nelle prove di maturità, senza dimenticare Pascoli e Levi.

Per quanto riguarda l’attualità, invece, l’argomento principe potrebbe essere il terremoto in Emilia, ma le sorprese sono dietro l’angolo, compresa la fine del mondo prevista dai Maya per il 2012. Questi, in definitiva, possono essere spunti utili, ma per non rischiare è sempre meglio presentarsi preparati a tutte le evenienze, leggendo giornali e rimanendo informati su quanto accaduto negli ultimi mesi.