La Destra propone un "parlamento" interattivo per dare voce ai cittadini - Genova 24
Politica

La Destra propone un “parlamento” interattivo per dare voce ai cittadini

francesco gandolfi la destra

Genova. “Crediamo che ascoltare la voce dei cittadini possa avere un valore inestimabile, in un contesto storico in cui la democraticità è messa in secondo piano dalla crisi”.

Sono le parole che spingono La Destra a proporre la creazione di una pagina internet comunale o regionale che possa essere arena ufficiale per le discussioni e per la risoluzione dei problemi locali.

“Sarebbe lodevole se in questo forum venissero sottoposte a vaglio popolare tutte le decisioni più rilevanti che la Giunta comunale o regionale vuole adottare – spiega Francesco Gandolfi della Destra – si formulerebbero sicuramente proposte originali ed eterogenee circa la gronda, le aree blu, i porti, il turismo. La Destra, in definitiva, propone un “parlamento” interattivo che possa essere costruttivo per il futuro della nostra terra e che faciliti la partecipazione della gente”.

“La gente ha idee geniali – continua Gandolfi – ma purtroppo non ha voce. È ora di dare questa voce e di sfruttare a vantaggio comune le sterminate possibilità che la tecnologia offre. Ci auguriamo che Doria o Burlando possano ragionare su questa nostra iniziativa: sarebbe sicuramente un segnale chiaro e a beneficio di tutti”.