Il castello di Nervi diventa il Castello a Impatto Zero con la festa “IoRicreo”

Nervi. Al Castello di Nervi una serata a misura di riuso, riciclo, impatto zero
Game Boy modificati daranno la musica, cibo biologico e birra artigianale prodotti nel territorio e quindi a impatto 0, bicicletta per dare energia alla musica, acqua del “bronzino”…tanti altri esempi pratici di nuove soluzioni per l’oggi e il domani

Venerdì 15 giugno 2012, dalle ore 20,30 fino alle ore 1,00, presso il Castello di Nervi, Passeggiata Anita Garibaldi (il primo edificio partendo dal porticciolo di Nervi che si affaccia sul porticciolo stesso) si terrà la festa Ri-Party per il quinto anno di attività dell’associazione IoRicreo. Contributo associativo comprensivo di cena-torta-birra-provacanoa-festa-djset-cabina 12 Euro

L’Associazione IoRicreo promuove per il suo quinto compleanno una festa associativa con l’ambizione di minimizzare l’impatto sull’ambiente e sensibilizzare i partecipanti sulle tematiche del riciclo e del riuso attraverso il divertimento.

IoRicreo è una realtà nata da alcuni giovani genovesi (che come professione sono designer e grafici) che a livello nazionale si è imposta come punto di riferimento per un mondo… a impatto 0. Il suo sito è tra i più visitati da chi vuole avere consigli su questo modo di vivere, è stata scelta per realizzare e allestire stand ecocompatibili ed ecosostenibili per fiere e mostre quali Doityourtrash, per l’evento So Critical So Fashion 2011 organizzato da Terre di Mezzo in occasione della settimana della moda di Milano, per l’inaugurazione di Palazzo Verde a Genova, ha anche promosso insieme con la Comunità di San Benedetto al Porto di Don Andrea Gallo l’iniziativa con valenza sociale “Un tetto per Natale” con l’obiettivo di rispondere all’emergenza freddo fornendo ai senza fissa dimora delle strutture abitative modulari realizzate in cartone riciclato.

Centinaia le soluzioni trovate e diffuse da IoRicreo: lattine trasformate in modo da potenziare il segnale WiFi, piccole batterie per guanti da lavoro con magneti, lampadari da bottiglie o carta, portariviste da contenitori di plastica e così via…

Ri-party è una festa del riciclo e della sostenibilità ambientale. Tutto è pensato con l’obiettivo di minimizzare l’impatto dell’evento sull’ambiente. Il cibo servito è biologico e a km0, per l’amplificazione della musica si utilizza l’energia derivante dalla pedalata su una apposita bicicletta, la musica è realizzata a partire da una vecchia consolle di videogiochi, un Game Boy modificato, i rifiuti sono smaltiti utilizzando la raccolta differenziata, le stoviglie sono di materiale biodegradabile e compostabile, l’acqua è rigorosamente “del bronzino”.

Alla serata parteciperanno alcune realtà genovesi direttamente o indirettamente coinvolte con la promozione della sostenibilità ambientale. La prima è la scuola di kayak di Nervi “Lo Scalo” di Diego Tosarello, in prima linea per la promozione del turismo sostenibile e per la valorizzazione dell’ambiente del levante genovese, che per l’occasione offrirà ai partecipanti alla festa la possibilità di una prova di kayak gratuito.

Green-store, punto vendita di Alimentari bio e per intolleranze – Ecobio cosmesi – Eco detergenza – Eco bigiotteria – Abbigliamento organico e fair trade, interverrà con un proprio banchetto dove saranno mostrati gli oggetti di riciclo e riuso presenti presso il punto vendita.

Fiore all’occhiello delle bevande a km0 è la birra “Belinbrau” realizzata dal Birrificio genovese che sarà possibile gustare durante la serata nelle sue due varianti chiara ed ambrata. Per la realizzazione dell’evento si ringrazia lo sponsor Centro Latte Rapallo Spa. La festa inizia alle ore 20.30 e durerà fino all’1.

IoRicreo è un punto di riferimento per chi desidera costruire in modo creativo oggetti utilizzando materiali di riciclo. Il nostro obiettivo primario è la promozione della cultura di riciclo e riuso e la condivisione di creatività, che siano accessibili a tutti. Principale piattaforma di condivisione è il sito web ioricreo.org, visitato giornalmente da alcune migliaia di navigatori, dove si possono trovare non solo le idee, ma anche spiegazioni e fotografie che guidano, passo passo, nella loro realizzazione. L’associazione IoRicreo è un insieme di persone che credono in una nuova cultura contraria allo spreco. Abbiamo sede a Genova ed operiamo dal 2007.

 

Più informazioni