Genova, spacciava ecstasy davanti alle discoteche: giovane pusher trovato con la droga nelle mutande - Genova 24
Cronaca

Genova, spacciava ecstasy davanti alle discoteche: giovane pusher trovato con la droga nelle mutande

volante

Genova. Aveva messo in atto un vero e proprio giro di spaccio davanti alle discoteche, procurando ecstasy ai suoi clienti abituali. Un appostamento dei investigatori del commissariato di Prè, però, ha consentito di trarre in arresto il ventiduenne genovese per la detenzione di ecstasy ai fini dello spaccio.

In particolare il giovane, al momento del controllo è stato trovato in possesso di un sacchetto di cellophane nascosto nella biancheria intima, contenete 12 pastiglie di colore giallo, marchiate con il simbolo “n°1”, per un peso lordo di 3,86 grammi.

Gli agenti hanno effettuato una perquisizione domiciliare che ha consentito di sequestrare un secondo involucro, contenente 27,20 grammi di ecstasy in polvere, nonché il materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente, quali un bilancino di precisione, un coltello con tracce di hashish sulla lama e diversi rotoli di cellophane.