Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, condannato stalker ventunenne: 6 mesi di lavori di pubblica utilità per avere la condizionale

Genova. Ha perseguitato per mesi la ex fidanzata e ora dovrà svolgere per 6 mesi lavori di pubblica utilità prima di potere vedere accettata la sua richiesta di patteggiamento a un anno e otto mesi di reclusione con la condizionale. E’ quanto ha deciso il gup Massimo Cusatti nei confronti di un genovese di 21 anni accusato di stalking, minacce, lesioni, violenza privata e calunnia nei confronti della sua ex fidanzata.

Il giovane, assistito dall’ avvocato Andrea Martini, avrebbe perseguitato la ex dall’estate 2010 fino ai primi mesi del 2011, con pedinamenti, appostamenti sotto casa, sms e minacce.

L’udienza e’ stata rinviata a settembre, quando il giovane dovrà dimostrare di avere cominciato a lavorare presso un ente di pubblica utilità. Nel caso in cui il giovane non dovesse ottemperare all’obbligo andrà in carcere.