Genova, Amt al banco di prova: al via l'orario estivo. Faccia a faccia Doria-sindacati - Genova 24
Cronaca

Genova, Amt al banco di prova: al via l’orario estivo. Faccia a faccia Doria-sindacati

autobus amt

Genova. Lunedì 11 giugno sarà per Amt una giornata dalla doppia valenza: parte la prima fase dell’orario estivo, che come tutti gli anni significherà, di regola, meno corse sul territorio soprattutto per le linee collinari, ed è anche il giorno del faccia a faccia tra i sindacati e il sindaco Marco Doria, dopo che la girandola di voci sul piano industriale circolata in questi giorni ha messo i rappresentanti dei lavoratori in stato di allerta, pronti a salire sulle barricate.

Le voci in azienda, infatti, vedono il piano industriale presentato in epoca Vincenzi in odor di conferma, con un aumento di 40 minuti nell’orario di guida degli autisti -secondo i sindacati “in palese contraddizione con il contratto nazionale”- e un paventato taglio di 1 milione di km alle linee che si va a sommare a quelli già effettuati nello scorso anno.

Piano, del resto, già rigettato dai lavoratori perché “non rappresenta la soluzione dei problemi andando a colpire la quantità dei servizi”. Ma non c’è solo questo a far saltare il banco: il recente stop alla legge regionale per il bacino unico, arenata, attualmente, nei meandri di via Fieschi, rappresenta un altro passo indietro rispetto a quanto sancito nel gennaio scorso.

Sullo sfondo i 30 milioni che servono ad Amt, e la conferma arrivata giovedì con la presentazione del bilancio comunale che nessuna tassa di scopo, una delle ipotesi emerse in campagna elettorale, salverà i conti dell’azienda di trasporto pubblico genovese. “Se il piano industriale resta quello a cui già ci siamo opposti nei mesi scorsi, inizieranno davvero i problemi”, ha commentato Antonio Cannavacciuolo di Uiltrasporti. La pace armata siglata per il rinnovo dell’amministrazione, potrebbe saltare in fretta.

In attesa di vedere come si evolveranno le trattative tra Doria e sindacati e tra questi ultimi e l’azienda (martedì è prevista una seconda riunione in Amt) ai cittadini non resta che seguire il nuovo orario estivo, modulato in 3 fasi: Orario A, in vigore da lunedì 11 giugno fino a domenica 8 luglio. Il 9 luglio entrerà in vigore l´Orario B che rimarrà fino al 29 luglio e sarà riproposto dal 3 al 16 settembre. L´Orario C sarà in vigore nel mese di agosto, dal 30 luglio al 2 settembre.

Inoltre per tutta l’estate verranno potenziate le linee 31 e 15 in direzione levante e la linea 1 in direzione ponente, per far fronte alla domanda che si crea in città verso le località balneari del genovese. Sempre verso levante, sarà istituita la linea 31 barrata tra la stazione Brignole e il Lido per quanti raggiungono gli stabilimenti di corso Italia utilizzando il trasporto pubblico. La linea 5 a partire da lunedì 11 giugno allungherà il percorso e raggiungerà il polo tecnologico degli Erzelli partendo da via Francia.
Il nuovo orario è consultabile direttamente sul sito di Amt.