Genova, 1000 piantine da adottare: alla Maddalena un' iniziativa di cura e solidarietà - Genova 24

Genova, 1000 piantine da adottare: alla Maddalena un’ iniziativa di cura e solidarietà

Genova. Nell’ambito delle iniziative per la rivitalizzazione del Sestiere della Maddalena, è attivo un percorso denominato “Decalogo territoriale”, che vede la partecipazione di residenti e commercianti in un’azione sullo spazio pubblico , fondata sulla responsabilità individuale e collettiva e su regole condivise che scaturiscano da attività di cura e di promozione del quartiere o di sue porzioni.

Sabato 23, dalle ore 10 in poi, in Piazza Cernaia, come azione di cura del quartiere, saranno distribuite più di 1000 piantine ai commercianti e agli abitanti, e (contro il degrado) ripiantumate fioriere recentemente vandalizzate. Ogni pianta ha un cartellino, con il colori giallo e nero del processo e le indicazioni per la sua cura. Sarà richiesto agli abitanti e ai commercianti di adottare le piante e di esporle in spazi comuni. Tutti saranno impegnati alla manutenzione.

L’inziativa, si avvale dell’impulso e della fondamentale collaborazione della C I A e di alcuni produttori Albenganesi e del Consorzio Florcoop. Questo consenter all’iniziativa stessa di avere una duplice natura: un’azione di cura collettiva del quartiere e una iniziativa di solidarietà a favore delle aziende agricole emiliane, colpite dal terremoto.

Infatti, il costo di acquisto delle piantine non sarà incassato dai produttori della Piana di Albenga, del Consorzio Florcoop, ma interamente devoluto, da questi, in solidarietà.

E’ un’iniziativa che mette quindi in relazione “agricoltura e città” in un rapporto virtuoso che coniuga, solidarietà, diritti e qualità della vita.

Più informazioni