Protezione Civile, Rambaudi: "Uno status per gli Angeli del Fango" - Genova 24

Protezione Civile, Rambaudi: “Uno status per gli Angeli del Fango”

lorena rambaudi

Genova.L’assessore regionale al Welfare Lorena Rambaudi, questa mattina al Forum regionale dell’Ambiente ai Magazzini del Cotone, ha annunciato di voler valorizzare e dare uno status anche alle esperienze di volontariato spontaneo, come gli “Angeli del fango”, simbolo della solidarietà del volontariato giovanile, senza costringerli a far parte di un’associazione o a iscriversi a un albo.

L’assessore al Welfare della Regione Liguria ha affermato di voler mettere in campo un sistema flessibile, che permetta anche, “ fatte salve le regole di sicurezza, di dare uno status, un riconoscimento a questi ragazzi, che, attraverso i social network, danno vita a una rete che nasce e opera in caso di emergenze”.
Emergenze che comunque vanno affrontate coinvolgendo tutti i settori disponibili.

La nuova legge del Terzo Settore semplificherà le procedure per allargare l’accesso alla Protezione Civile anche al volontariato locale, alle pubbliche assistenze e altre realtà comunali che oggi hanno problemi burocratici a farne parte. ”Meno filtri burocratici, ma molta attenzione alla qualità e alla fomazione, indispensabile per essere un volontario della Protezione Civile”, ha sottolineato l’assessore ligure al Welfare.