Football americano, spettacolo ed emozioni nelle semifinali del Cif-9 - Genova 24
Sport

Football americano, spettacolo ed emozioni nelle semifinali del Cif-9

football americano

Genova. Nella North Conference vanno in finale gli Skorpions Varese, capaci di battere 41-27 i Bologna Neptunes in una partita bella ed equilibrata, soprattutto nel primo tempo. Eppure, dopo i primi due possessi, passano in vantaggio proprio i Neptunes con un passaggio di 12 yard di Valdiserri per Michaeler, alla sua ultima gara con i bolognesi.Gli Skorpions rispondono con Malomo, ben pescato da Giorgetti, trasformano e vanno avanti 8-6. Ancora Michaeler, su ritorno da kick-off, riporta avanti Bologna, prima che un lancio di Giorgetti risponda per gli Skorpions, avanti 15-14. Varese non mollerà più la testa del match, andando a segno con una corsa di Giorgetti, un TD di Faccetti, poi Pipas e ancora Giorgetti. Per Bologna a segno Valdiserri e Perrone per il 41-27 finale.

In finale di Conference gli Skorpions affronteranno i Cavallermaggiore Bills, che nell’unica gara disputata sabato hanno sconfitto 38-12 i Castelfranco Cavaliers grazie a una grande prova difensiva, con i Cavaliers comunque bravi a sfruttare i pochi errori dei Bills. Ma ottima anche la prestazione dell’attacco, che ha macinato yard e logorato la difesa avversaria.

A Sud i Patriots passano a Terni in una gara molto combattuta e cominciata con entrambe le squadre molto tese per l’importanza della posta in palio. E’ un gran lancio di Tane per Lovecchio (almeno 30 yard) a sbloccare la situazione. Arrivano il TD e la trasformazione da 2 punti per l’8-0 a favore dei Patriots. Gli Steelers rispondono subito, Almeida è protagonista di una cosa da 50 yard, e al termine del primo quarto il punteggio è 8-6. I Patriots perdono Tane per infortunio ma vanno a segno a 44” dal termine del secondo quarto con Girardi. Trasformazione e 16-6 all’intervallo lungo. Poi è un continuo botta e risposta (Due TD di Riboni e Almeida per gli Steelers, Marrozzo tre volte e Lovecchio per i Patriots) dove comunque Bari non perde mai il comando delle operazioni e si merita la finale.

A Palermo il risultato sul campo da la vittoria ai Cardinals Palermo sugli Eagles Salerno, anche se il punteggio finale di 34 a 16 è in attesa di omologazione da parte del Giudice Sportivo.