Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Equitalia, da gennaio cessa il rapporto con i Comuni, Miceli: “Genova valuterà accordo con Anci”

Genova. Dal primo gennaio 2013, salvo ulteriori proroghe dal Governo, cessa il servizio di Equitalia per la riscossione dei tributi da parte dei Comuni: “Si tratta di una legge nazionale – spiega l’assessore comunale al Bilancio Franco Miceli – e il servizio cessa in tutta Italia. I Comuni devono perciò attrezzarsi per gestire in proprio la riscossione o tramite altri soggetti, in seguito ad un bando di gara”.

Genova però non gestirà però la riscossione dei tributi in proprio: “Non ci sono le condizioni in questo momento per assicurare la continuità e fare da soli” ha detto oggi Miceli, a margine del consiglio comunale.

Un’altra possibilità è quella offerta da Anci: “L’Anci sta predisponendo una serie di azioni – dice l’assessore al Bilancio – e si sta ponendo come strumento di supporto. Non appena sarà chiaro quali sono in concreto questi strumenti prenderemo in considerazione la possibilità di utilizzare questi supporti”.

In alternativa ci sarà la gara: “Abbiamo già pronta una bozza di bando di gara” spiega Miceli che precisa che il Comune “tiene per ora aperte le diverse possibilità”.