Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Davagna, dodicenni si perdono nel bosco: ritrovati dai vigili del fuoco grazie al cellulare

Più informazioni su

Davagna. E’ finita con uno spavento e un sospiro di sollievo l’avventura di due improvvisati esploratori 12enni, che complice la calura estiva e la voglia di fare due passi alla ricerca di eroiche imprese, si sono persi nei boschi di Davagna.

Oggi pomeriggio i due amici erano usciti per andare a fare una passeggiata nei boschi, quando, verso le 17 per via di un improvviso cambio metereologico, con l’arrivo di un nuvolone e di un po’ di nebbia, hanno perso l’orientamento trovandosi persi tra alberi e arbusti. Nonostante l’iniziale smarrimento i ragazzini non hanno perso la calma: cellulare alla mano hanno chiamato i vigili del fuoco e fortunatamente le batterie dei telefonini erano cariche e la ricezione era buona.

L’allarme è scattato immediatamente: l’elisoccorso è partito da Genova alla ricerca della giovane coppia. Ricerca inizialmente non semplice, solo dopo alcuni giri di perlustrazione e altrettanti spostamenti dei ragazzi in cerca di migliore visibilità, i vigili del fuoco hanno potuto individuare i due, caricandoli a bordo.

Poco dopo l’elicottero dei vigili del fuoco è atterato a Sottocolle, in zona Davagna, e i dodicenni sono stati portati nella vicina caserma dei carabinieri, data la minore età. I due ragazzi non hanno riportato ferite, solo un po’ di spavento.