Cosa fare in caso di alluvione: giovedì 14 un'esercitazione in via Fereggiano - Genova 24

Cosa fare in caso di alluvione: giovedì 14 un’esercitazione in via Fereggiano

Protezione civile genova

Genova. La Protezione Civile ha organizzato per giovedì 14 giugno, dalle 9 alle 12, un’esercitazione che simulerà le procedure e le azioni previste in caso di alluvione.

L’iniziativa, che verrà comunicata ai cittadini con messaggi diramati attraverso manifesti, paline Amt,  pannelli a messaggistica variabile e sito internet della Protezione Civile, si inserisce in un quadro organico di azioni comunali già programmate tese a sviluppare la cultura dell’informazione e di una partecipazione attiva.

L’esercitazione, realizzata anche grazie all’impegno del Municipio Bassa Valbisagno, verrà annunciata al megafono dalla Polizia Municipale con il seguente messaggio: “esercitazione – attenzione pericolo alluvione – il Fereggiano sta per straripare – salite ai piani superiori e rimanete nelle abitazioni – allontanatevi dalla strada con calma – esercitazione”.

Durante la prova, i cittadini saranno invitati ad adottare le norme di comportamento da assumere durante un’emergenza alluvionale; i negozi della zona resteranno aperti e comunicheranno la finta chiusura affiggendo un cartello. Anche gli istituti scolastici sul territorio rimarranno aperti, con l’invito a seguire le norme comportamentali previste nei piani di emergenza interni relativamente agli scenari di rischio prospettati in caso di evento in corso.

Sul posto, per tutta la durata dell’esercitazione, il settore Protezione Civile, Pubblica Incolumità e Volontariato.