Certosa, minore sudamericano rapinato e accoltellato in casa: in manette l'aggressore, forse vendetta tra bande - Genova 24
Cronaca

Certosa, minore sudamericano rapinato e accoltellato in casa: in manette l’aggressore, forse vendetta tra bande

certosa

Genova. Guarirà in venti giorni il 17enne vittima di una rapina all’interno del suo appartamento nel quartiere genovese di Certosa.

L’aggressione è avvenuta questa mattina: il giovane, di origine dominicana, è stato sorpreso in casa, poi picchiato e accoltellato a una mano. Il suo aguzzino però è stato subito rintracciato e arrestato dagli agenti del commissariato di Cornigliano: si tratta di un 22enne ecuadoriano, accusato di rapina aggravata e lesioni personali.

Accertamenti sono in corso da parte delle forze ordine: non è escluso che all’origine dell’accaduto ci sia una vicenda di bullismo o una vendetta tra bande latino-americane.