Casella, Anci Liguria e Fondazione Carige per la tutela e la valorizzazione dei prodotti tipici e dell’entroterra - Genova 24
Altre news

Casella, Anci Liguria e Fondazione Carige per la tutela e la valorizzazione dei prodotti tipici e dell’entroterra

pierluigi vinai

Casella. Oggi alle ore 17.00 nell’ambito del VII Expo Valle Scrivia presso lo Spazio eventi dell’Area verde di Casella il convegno di presentazione-lancio del progetto Prodotti De.Co. di Casella “Amaretti, Canestrelli e Torta al Crescente”.

L’iniziativa, organizzata dal Comune di Casella in collaborazione con l’Agenzia di Sviluppo GAL Genovese e sostenuta da ANCI Liguria e Fondazione Carige, ha lo scopo di promuovere e sostenere la valorizzazione dei prodotti tipici della nostra nostra regione.

All’evento parteciperà il segretario ANCI Liguria e vicepresidente di Fondazione Carige Pierluigi Vinai secondo cui “la valorizzazione dei prodotti tipici di qualità è uno strumento fondamentale per sostenere e rilanciare l’economia dell’entroterra che da tempo investe sull’enogastronomia di qualità. Per questo l’iniziativa vede il sostegno sia di Fondazione Carige che di ANCI Liguria.

In particolare ANCI è impegnata da anni a livello nazionale nella promozione del Progetto De.Co. e a questo scopo ha istituito al suo interno la Consulta dei Comuni De.Co. con il compito di coordinare le diverse iniziative legate alla promozione delle Denominazioni Comunali.

“Siamo convinti – conclude Vinai – che i prodotti De.Co. siano uno strumento utile ad innescare un processo di sviluppo territoriale eco-sostenibile quanto mai importante in un momento di crisi economica e sociale come questa, che colpisce soprattutto le comunità dell’entroterra”.

Con il progetto Prodotti De.Co. gli amaretti, i canestrelli e la torta al Crescente di Casella si vanno ad aggiungere agli altri prodotti liguri De.Co. di qualità, tra cui il “Dian” di Diano Marina, il salame di Sant’Olcese, il turtun di Castelvittorio, la michetta di Dolceacqua e i battoli di Uscio. ecc.