Calciomercato, la Sampdoria vuole riportare in Italia il cileno Jimenez - Genova 24

Calciomercato, la Sampdoria vuole riportare in Italia il cileno Jimenez

pasquale sensibile

Genova. Difficile stare dietro e trovare conferme a molte delle voci che riguardano il mercato della Sampdoria, difficile ovviamente perché finché non si scioglie il dubbio sull’allenatore non si possono capire le strategie.

I nomi circolati finora rafforzano quell’asse Novara-Sampdoria tanto caro a Pasquale Sensibile: Gonzalez e Rigoni si è detto in questa settimana.

L’ultima voce, proprio di questa mattina, punta però i riflettori su Luis Jimenez, classe ’84, una carriera che prometteva di essere luminosa e poi un peregrinaggio con poche soddisfazioni fino all’approdo all’Al Ahli. In Italia era partito dalla Ternana, aveva disputato ottimi campionati nella Lazio e nella Fiorentina, si era poi pero a Milano sfonda nerazzura.

Il giocatore cileno è emigrato così nei ricchi paesi arabi, ma potrebbe aver ancora voglia di un calcio diverso e tecnicamente più stimolante. Il conratto scade nel 2015, ma è altrettanto certo che per tornare in Italia sponda blucerchiata dovrebbe ridurre le pretese.

Risolte le comproprietà, quella di Jimenez è una soluzione rischiosa ma affascinante e porterebbe a Genova un giocatore duttile e tecnicamente valido. Le sue motivazioni non dovrebbero mancare, certo che riabituarsi ai ritmi italiani non sarebbe facile.

Più informazioni