Calcio, Vallesturla spera nel ripescaggio in serie D - Genova 24
Sport

Calcio, Vallesturla spera nel ripescaggio in serie D

calcio

Borzonasca. Non si può davvero chiedere di più al Vallesturla che ha superato ogni limite delle sue possibilità, arrivando ad un passo dalla promozione in serie D, nella finalissima dei playoff nazionali di Eccellenza, contro il Trento.

“Ad inizio campionato quando abbiamo scelto questo gruppo di ragazzi, lo conoscevamo soprattutto per il suo aspetto tecnico e tattico e non per il suo aspetto caratteriale dentro e fuori del campo – assicura il direttore sportivo, Claudio Paglia -. Credo che per raggiungere i risultati che abbiamo ottenuto in questa lunga ma bellissima annata non siano sufficienti le abilità di calciatore, infatti sono venute a galla le singole qualità di spirito di sacrificio, di coraggio e di carattere di ognuno dei ragazzi. E’ grazie a queste qualità che abbiamo potuto emozionarci partita dopo partita, non posso che fare un applauso a questi ragazzi, a questi amici che hanno lottato fino alla fine e si sono sacrificati durante tutto il campionato. Un applauso ed un abbraccio va anche al Mister e a tutto lo staff tecnico che ha svolto un lavoro perfetto sotto tutti i punti di vista. Ed infine un ringraziamento particolare a Renato ed allo staff dei magazzinieri che hanno curato per tutto l’anno domenica dopo domenica allenamento dopo allenamento tutto l’aspetto logistico della squadra senza far mai mancare nulla ai ragazzi”.

Il Vallesturla farà domanda di ripescaggio? “La nostra intenzione è quella di fare domanda di ripescaggio e dalle voci che si sentono in giro pare che ci possano essere ottime chance di ottenere qualcosa – risponde Paglia -. Le squadre in fallimento o in difficoltà pare siano molte. Il Vallesturla in questo anno per quello che si è visto sul campo si è meritato la serie D, solo per pochissimo non è arrivato il risultato giusto”. A quanto pare, le ambizioni del Vallesturla non sono ancora svanite.