Aggressione tifosi sampdoriani: ultrà genoano si presenta davanti al pm - Genova 24
Cronaca

Aggressione tifosi sampdoriani: ultrà genoano si presenta davanti al pm

tribunale genova

Genova. Nuovi sviluppi sull’aggressione dei tifosi sampdoriani. La squadra mobile di Genova ieri pomeriggio ha individuato e sentito come persone informate sui fatti due giovani, di 22 e 25 anni, amici di Mattia Marzorato, l’ultrà genoano arrestato due giorni fa per l’aggressione ai tifosi sampdoriani avvenuta sabato sera durante i festeggiamenti per il ritorno della Samdporia in serie

Stamattina si è presentato davanti al pubblico ministero, Massimo Terrile, uno dei due ultrà indagati. L’uomo, M.A., 22 anni, assistito dall’ avvocato Carlo Contu, è amico del giovane arrestato dopo essersi costituito ed è anche lui appartenente al Gruppo ‘Ideale Ultras’.

E’ andato dal sostituto procuratore per dichiarazioni spontanee. Genovese, è accusato di duplice tentato omicidio, rissa aggravata e lesioni gravi.