Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aeroporto Colombo, volo Genova-Palermo: bilancio positivo, Volotea non esclude nuove tratte

Più informazioni su

Genova. Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega città di medie e piccole dimensioni, celebra il grande successo del volo Genova – Palermo che, in poco più di due mesi di attività, ha già fatto la gioia di ben 4.418 passeggeri.

Dopo il battesimo dell’aria del 6 Aprile, la tratta che accorcia le distanze tra il Mar Ligure e le coste siciliane, ha subito saputo conquistarsi il cuore – e il portafoglio – dei viaggiatori liguri, con tariffe a partire da 19€ a tratta e con collegamenti comodi e diretti tra le due città. E Volotea, entusiasta dall’accoglienza che le ha riservato l’aeroporto genovese, non esclude nuovi collegamenti futuri tra lo scalo e altre destinazioni in Italia e all’estero.

“Il bilancio della tratta Genova Palermo è molto positivo – afferma Loredana Tramontano, Responsabile Sviluppo Volotea – e siamo davvero orgogliosi di aver inserito l’aeroporto ligure nel nostro piano voli. Genova, oltre ad essere una destinazione magnifica ricca di storia e di fascino, è anche un comodo punto d’appoggio per chi vuole esplorare l’entroterra o chi invece è alla ricerca di una vacanza tutto relax e sole in riva al mare. Ci sono diversi progetti in cantiere firmati Volotea e stiamo ancora valutando diverse proposte per l’attivazione di nuove tratte che ci permetteranno di offrire una scelta ancora più ampia a tutti i cittadini della regione”.

“Siamo molto soddisfatti per il bilancio positivo di Volotea dopo i primi due mesi di attività sul nostro scalo – afferma Marco Arato, Presidente dell’Aeroporto di Genova – il collegamento diretto con Palermo e l’approdo a Genova della Compagnia sono stati un importante arricchimento per il Cristoforo Colombo. Si tratta di un volo importante che ha dimostrato di incontrare sia il gradimento dei passeggeri in partenza da Genova verso la Sicilia sia dei turisti in arrivo nella nostra regione”.