Quantcast
Economia

Trasferimento Ingegneria a Erzelli, Burlando: “Ci teniamo molto”. Deferrari: “Sono fiducioso”

Genova. L’inagurazione della sede Ericsson ad Erzelli ha riportato in auge il dibattito sul trasferimento della facoltà di Ingegneria sulla collina del polo tecnologico e scientifico.

A dare il la stamani è stato il presidente della Regione, Claudio Burlando che a margine delle celebrazioni per ricordare Paolo Emilio Taviani, ha ribadito “l’Università deve decidere se portare gli studenti accanto a grandi aziende, cosa che sarebbe utile, o a rimanere dove sono”. E poi: “noi abbiamo dato la disponibilità anche al finanziamento per fare andare Ingegneria agli Erzelli, Ci teniamo molto, ma naturalmente la decisione finale spetta all’Università”.

Di rimando il rettore dell’Università Giacomo Deferrari: “Avevo già preannunciato che non sarei stato presente – ha spiegato spegnendo le polemiche- Ero a Savona con il ministro Profumo. Io non faccio parte del gruppo Erzelli ma sono il rettore dell’Università. A Savona tra l’altro c’e’ una bella iniziativa imperniata sul progetto Smart City di Siemens, un’altra azienda che va agli Erzelli”.

L’Università agli Erzelli: “questo è un altro problema” ha risposto il rettore. Con il ministro abbiamo parlato anche di questo – ha aggiunto Deferrari -, sono fiducioso”.