Sport

Stelle nello sport, Felugo sportivo ligure dell’anno apre la Baby Maratona

Genova. Un abbraccio “speciale” quello che Stelle nello Sport e il Progetto Giovani hanno voluto dedicare Maurizio Felugo. Il campione della Pro Recco e della Nazionale italiana di Pallanuoto è stato eletto “Sportivo ligure dell’Anno”. Si è aggiudicato il Trofeo Erg con ben 13.232 voti, davanti ad altri campioni del calibro di Alessandro Giannessi (tennis) ed Edoardo Stochino (nuoto).

L’ennesimo riconoscimento per il pallanuotista che ha vinto in questa stagione il Mondiale con gli Azzurri e poi Champions e Scudetto con i recchelini. “E’ stata un’annata super – sorride tra i ragazzi – ma non è ancora finita. Tra due mesi abbiamo le Olimpiadi e la nostra Nazionale dovrà confermarsi al cospetto di squadr anche più esperte”.

Felugo ha “aperto” la Baby Maratona correndo al fianco dei ragazzi delle Scuole Elementari liguri (oltre 2.000) che dal Porto Antico si sono “arrampicati” fino all’arrivo in Piazza De Ferrari. Una giornata di festa dei giovani con il Coro dei Mille davanti alla Cattedrale in San Lorenzo e tanti altri interessanti appuntamenti. “E’ stato un abbraccio straordinario – conferma Felugo – che mi ha emozionato. Ricevere un premio così bello e importante in una cornice così è ancora più esaltante”.

È stato il vicepresidente della Fondazione Carige, Pierluigi Vinai, a consegnare l’Oscar delle Stelle a Felugo in una Piazza De Ferrari stracolma di giovani e di passione. “È importante far vivere ai giovani esperienze come queste. Lo sport è amicizia e passione, impegno e soddisfazioni. Magari diventeranno dei campioni, ma molto più probabilmente grazie allo sport diventeranno uomini e donne con sani principi”.

Autografi e scatti per lo sportivo ligure dell’anno. Da lunedì prossimo metterà nel mirino un nuovo obiettivo, i Giochi di Londra. “Ci crediamo e lavoreremo al massimo per centrare il più importante traguardo che ci sia per uno sportivo. Siamo in tanti di Genova e della Liguria nella Nazionale. E’ un ulteriore motivo di orgoglio. Speriamo di poter regalare alla nostra terra una bella soddisfazione”.

Venerdì sera al 13° Galà delle Stelle il suo saluto raggiungerà tutti gli sportivi in sala e si affiancherà a quello di Teresa Frassinetti, altra stella della Pro Recco, presente alla Sala Maestrale insieme al patron della Pro Recco Gabriele Volpi.