Sestri Ponente, in piazza Baracca fantocci impiccati contro la crisi - Genova 24
Cronaca

Sestri Ponente, in piazza Baracca fantocci impiccati contro la crisi

sestri ponente fango

Sestri Ponente. Una decina di fantocci impiccati sono apparsi oggi a Sestri Ponente,attaccati ai lampioni di piazza Baracca. “Vogliamo dimostrare come la crisi abbia acuito i problemi dell’alluvione di oltre un anno fa. Sono immagini forti, cerchiamo di tenere lontani i bambini – ha detto una promotrice – ma credeteci qui c’é una strage di negozi, in una mattina sono stati messi i sigilli a otto attività”.

Le sagome impiccate, vestite con tute bianche da lavoro, hanno al collo cartelli che ricordano la pressione di ‘Equitalia’, ‘i mancati risarcimenti per l’ alluvioné, la ‘crisi di Fincantieri’, le ‘famiglie indebitate e i suicidi di imprenditori’. “Abbiamo chiesto il permesso anche ai partigiani – ha detto Federica Leoncini, una portavoce – perché qui nel ’43 furono impiccati alcuni partigiani e non e’ certo nostra intenzione mancare di rispetto alle vittime di quella tragedia”.

Una forte protesta contro la crisi e i suicidi,  messa in atto da alcuni commercianti della zona, fortemente colpiti dalla scorsa alluvione.

 

Più informazioni