Santa Margherita, Vip ai fornelli: vince Marco Balestri

Santa Margherita. Marco Balestri e l’Angolo 48 di Via Palestro si sono aggiudicati la prima edizione di “VIP ai fornelli”, il premio organizzato dal Comune di Santa Margherita Ligure in collaborazione con l’ASCOM e il gruppo Albergatori, e dedicato alla memoria del compianto vicesindaco Alberto Fustinoni.

La disfida culinaria tra 4 personaggi dello spettacolo – Fiammetta Cicogna, Elenoire Casalegno, Marco Balestri e Leonardo Tumiotto – ha appassionato il pubblico radunato nel “grottino” del Covo di Nord Est fino all’1 di notte, quando la giuria presieduta da Enrico Sala, fiduciario delle condotte slow food di Genova, ha decretato la migliore interpretazione delle “linguine di Santa”, primo piatto a base del celebre gambero rosso della “Perla del Tigullio”.

Balestri ha vinto grazie a una ricetta che lo chef del ristorante a lui abbinato ha personalizzato con un trito di aglio e acciughe. Una troupe televisiva e un folto nugolo di fotografi hanno immortalato la serata fino alla consegna del Premio, che il vincitore ha ricevuto dalle mani di Elena, sorella di Alberto Fustinoni. L’evento è stato presentato dalla bravissima Tessa Gelisio, vera e propria “anima” di una sfida vera, contraddistinta anche da simpatiche provocazioni tra i concorrenti, che non hanno lesinato una sola goccia di spirito agonistico. L’appuntamento è ora al prossimo anno, con altri VIP che avranno il piacere di scoprire o di riscoprire la bellezza di Santa Margherita Ligure, e il compito di valorizzare i sapori di un territorio che nell’enogastronomia ha una straordinaria risorsa sulla quale scommettere.