Santa Margherita, assemblea pubblica per discutere delle manifestazioni estive - Genova 24

Santa Margherita, assemblea pubblica per discutere delle manifestazioni estive

Villa Durazzo (Santa Margherita Ligure)

Santa Margherita Ligure. Operatori economici, associazioni, semplici cittadini. Giovedì 17 maggio l’amministrazione comunale chiama a raccolta la città in un’assemblea pubblica sulle manifestazioni della stagione estiva. Il riferimento è alle notti magiche, i contenitori di iniziative artistiche, culturali e gastronomiche che l’anno scorso hanno registrato un successo di pubblico: circa 100.000 persone nell’arco di 4 serate hanno attraversato Santa Margherita per assistere ai tantissimi eventi disseminati sul territorio. Quest’anno si replica, a partire dalla scelta di coinvolgere il tessuto sociale ed economico nel potenziamento dei format.

Si inizia sabato 30 giugno con una “Green Night” a corollario della seconda edizione di Artemarescienza festival, la rassegna di laboratori, convegni, aperitivi ed escursioni dedicata all’ambiente che, quest’anno, annovera anche l’inaugurazione del “Miglio Blu” tra il Covo di Nord Est e l’abbazia della Cervara. Si chiude sabato 1 settembre con l’ormai tradizionale Notte Bianca, l’evento più cool della Riviera, giunta alla 4° edizione e forte delle star che l’hanno animata nelle puntate precedenti: da Roy Paci e Giuliano Palma fino al concerto di Elio e delle sue Storie Tese andato in scena nel 2011. Chi calcherà quest’anno il palco dell’anfiteatro che il 26 maggio sarà ufficialmente intitolato ad Umberto Bindi?

Nel bel mezzo di questi due punti fermi, sono previste altre notti in fase di definizione e altri grandi appuntamenti già consolidati. L’appuntamento è giovedì 17 maggio, alle ore 21.00, presso l’auditorium delle Scuole Medie “V.G. Rossi” di Via Roccatagliata.

Più informazioni