Quantcast

Sanità, Capurro: “Potenziare l’ortopedia nell’ospedale di Rapallo e assicurare la dialisi”

Regione. Il consigliere Armando Ezio Capurro è intervenuto stamani in consiglio regionale per esporre l’interrogazione relativa al potenziamento dell’ospedale di Rapallo soprattutto per quanto riguarda il reparto di ortopedia che deve rappresentare l’eccellenza del nosocomio.

“Da quando ho presentato l’interrogazione lo scorso anno – afferma Capurro – nella quale chiedevo alla Regione Liguria e alla Asl 4 di assicurare le risorse idonee per rendere funzionale l’ospedale al fine di potenziare l’offerta e garantire la salute dei cittadini del Tigullio, sono passati molti mesi e parecchie cose sono cambiate”.

Capurro ha evidenziato l’esigenza di evitare che l’ospedale resti sottoutilizzato. La discussione in consiglio ha permesso all’assessore alla Salute Montaldo di fare il punto sul numero degli interventi effettuati presso il reparto di ortopedia, in costante aumento, assicurando nel contempo che secondo la Asl 4 il personale attuale è sufficiente.

Montaldo intende inoltre mettere a disposizione, in alcuni pomeriggi della settimana quando non sono utilizzate, le sale chirurgiche di ortopedia che potranno essere asservite ad altri ospedali del genovesato al fine di abbattere i lunghi tempi d’attesa e le fughe verso altre regioni.

“L’ospedale di Rapallo deve funzionare a pieno regime – conclude Capurro – assicurando inoltre il funzionamento del reparto della dialisi, ad oggi non ancora attivato, al fine di evitare ai pazienti affetti da questa patologia i disagi di estenuanti trasferimenti”