Cronaca

Sampierdarena, scoperto con un etto di cocaina in hotel: arrestato giovane napoletano

Genova. Un etto di cocaina nella camera di albergo. E’ quanto hanno trovato gli agenti della questura in un hotel di via Sampiedarena, nell’omologa delegazione di ponente, dove, da qualche giorno, stava alloggiando un giovane napoletano.

Durante un controllo di routine nelle zone considerate a rischio, dal centro storico alle delegazioni, i poliziotti hanno visionato anche le schedine degli alloggiati negli alberghi della zona di Sampierdarena, spesso teatro di eventi criminosi e sede ormai fissa di prostitute.

Tra questi spiccava il trentaduenne nato e residente a Napoli che aveva già alle spalle precedenti per possesso di stupefacenti. All’arrivo degli agenti il giovane ha cercato di disfarsi della droga gettandola dalla finestra, non sapendo che proprio sotto, però, un poliziotto aspettava il gesto. La cocaina è stata quindi recuperata al volo e sequestrata. Il 32enne, che non ha dato spiegazione sul suo soggiorno genovese, ma per cui è probabile che avesse attivi i contatti in città, è stato invece arrestato per possesso ai fini di spaccio.