Regione, approvata la difesa della Transystem, Garibaldi (Pdl): "A rischio 50 dipendenti" - Genova 24
Cronaca

Regione, approvata la difesa della Transystem, Garibaldi (Pdl): “A rischio 50 dipendenti”

gino garibaldi consigliere regionale pdl

Genova. In Consiglio regionale è stato approvato all’unanimità l’Ordine del Giorno, promosso dal Pdl primo firmatario il consigliere regionale Gino Garibaldi, a difesa della Ditta Transystem e dei suoi 50 dipendenti che rischiano il posto di lavoro per via della riorganizzazione interna a Poste Italiane che avrebbe messo a gara prima della sua scadenza naturale (ottobre 2012) il servizio di smistamento postale relativo a quattro zone.

“Con il documento – spiega Garibaldi – il consiglio regionale ha impegnato la Giunta ad attivarsi e ad assumere tutte le iniziative e le azioni che si renderanno necessarie, nelle sedi appropriate e con le modalità ritenute più opportune, anche mediante la convocazione di un tavolo di concertazione tra le varie parti interessate, per fare chiarezza sulle intenzioni di Poste Italiane in merito al mantenimento dei contratti stabiliti e per la tutela e la salvaguardia dei livelli occupazionali per il cinquanta lavoratori della Ditta Transystem”.

“Il taglio di fatturato superiore al 40% che la società subirebbe – aggiunge l’esponente del Pdl – dovuto a questo nuovo riassetto, comporterebbe per la Ditta Transystem un drastico ridimensionamento del personale con la conseguenza che il personale dovrà essere inserito nelle liste di mobilità vista la mancanza di lavoro. L’eventualità che questo accada rappresenterebbe un fatto gravissimo che la città di Genova e la Liguria. Non possiamo consentire che questo accada perché andrebbe ad aggravare la già pesante situazione occupazionale già molto compromessa”.

“Monitoreremo la situazione, ci auguriamo che la Giunta tenga fede agli impegni presi”, conclude Gino Garibaldi.