Pegli, piastra ex Martinez: continua la battaglia di Rosso (Pdl)

Pegli. Il consigliere regionale del Pdl Matteo Rosso fa sapere di aver scritto nuovamente al Presidente della Filse Biglia per chiedere ulteriori precisazioni in merito alla vendita dell’immobile ex – ospedale Martinez.

“Su questa questione, come ho già più volte affermato,  intendo andare a fondo. Oltre ad essere una decisione sbagliata sotto il profilo dei servizi sanitari del territorio che, con la chiusura della Piastra ambulatoriale che oggi ha sede presso la struttura ex Martinez , verranno completamente a mancare, ritengo che la scelta di vendere quest’immobile potrebbe essere non regolare sotto il profilo tecnico-burocratico vista la possibile esistenza dei vincoli testamentari che di fatto ne obbligherebbero l’uso solo a fini pubblici sanitari/assistenziali”.

“Per questo ho richiesto spiegazioni dettagliate. Vorrei entrare in possesso degli approfondimenti tecnici relativi alla permanenza o meno a tutt’oggi dei vincoli testamentari sull’immobile che se come penso di fatto non sono decaduti inficerebbero la piena regolarità della cessione di tale bene. Proprio su questi vincoli infatti anche dall’ultima documentazione ricevuta mi sembra vi sia poca chiarezza”.

“Non intendo sottovalutare alcun aspetto – conclude Matteo Rosso – perciò coadiuvato da  legali di mia fiducia, che stanno studiando con me gli incartamenti, ho deciso di riscrivere alla Filse. Mi attendo una risposta in tempi estremamente veloci, i cittadini di Pegli hanno  diritto di sapere con certezza perché una struttura finalizzata al soddisfacimento di esigenze sanitarie può essere legalmente distolta, contravvenendo all’onere stabilito nel lascito”.