Pedofilia, processo a don Seppia: sentenza attesa in tarda mattinata - Genova 24
Cronaca

Pedofilia, processo a don Seppia: sentenza attesa in tarda mattinata

avvocato paolo bonanni

Genova. E’ iniziata alle 9.30 l’ultima udienza del processo con rito abbreviato a don Riccardo Seppia, l’ex parroco di Sestri Ponente accusato di induzione alla prostituzione, tentata violenza sessuale e cessione di droga.

Stamattina sono state ascoltate le repliche delle parti e il giudice ha chiesto agli avvocati se il reato di tentata violenza sessuale al chierichetto sia avvenuta mediante abuso di autorità oppure con violenza. Don Seppia, che è arrivato in tribunale vestito in jeans e giubbotto, ha invece letto una dichiarazione spontanea, chiedendo scusa per il proprio comportamento morale. Ovviamente si è riferito solo al consumo di droga e ai contenuti trovati sul suo computer, ma non alla tentata violenza, per cui si è sempre dichiarato innocente.

Intanto l’avvocato del parroco, Paolo Bonanni, ha richiesto l’assoluzione per i reati imputati al suo assistito e il minimo della pena per la cessione di droga ad Alfano.