Cronaca

Incidente sul lavoro, Vte Voltri chiuso: manutentore gru rischia di perdere un braccio

Voltri. E’ un manutentore metalmeccanico l’operaio di 47anni che questa mattina dopo le 9.30 è rimasto gravemente ferito mentre stava effettuando un’operazione di manutenzione ad una delle gru telescopiche, del peso di 30 tonnellate ciascuno, utilizzate per la movimentazione dei container.

Per motivi meccanici il sistema di aggancio della gru, largo 6 metri per uno, si è chiuso e ha tranciato il braccio dell’operaio che ora rischia l’amputazione dell’arto. Al momento l’uomo è in sala operatoria al San Martino di Genova dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Il manovale lavora per un’impresa interna al Vte di Voltri attualmente chiuso.

La Fiom Cgil e la Filt Cgil, invitano “la Direzione Vte a monitorare come previsto dalla legge 81/2008 le procedure di sicurezza delle aziende in appalto. In merito – hanno dichiarato le due organizzazioni sindacali – riteniamo opportuno attivare un tavolo tecnico, al fine di migliorare le condizioni di sicurezza di tutti i lavoratori che operano all’interno del porto del Vte”.