Genova, sfregiò la ex fidanzata a capodanno: condannato a 5 anni - Genova 24
Cronaca

Genova, sfregiò la ex fidanzata a capodanno: condannato a 5 anni

tribunale

Genova. Colpì la fidanzata colpendola al viso con due coltellate, lasciandole due profonde ferite su entrambe le guance. L’aggressione avvenne la mattina di capodanno davanti a un locale di Sampierdarena.

Oggi per George Luis Garcia Fiallo, ecuadoriano quarantenne, è arrivata la condanna da parte del giudice: cinque anni di carcere da scontare nell’istituto di Marassi, dove già era recluso dopo che il gip ne aveva convalidato l’arresto.

I due si erano lasciati da qualche mese dopo essere stati fidanzati. La giovane, la sera del 31 dicembre, si era recata in un locale per festeggiare Capodanno con alcuni amici.

Secondo quanto era emerso dalle indagini della Squadra Mobile, pare che il gruppo si fosse poi trasferito in un altro locale all’interno del quale c’era l’ex fidanzato della donna il quale avrebbe iniziato a molestarla. Il ferimento e’ avvenuto all’uscita dal locale, verso le 6, mentre la giovane era in attesa di un taxi.

Due settimane prima Fiallo avrebbe minacciato la sua ex dicendole che le avrebbe tagliato la faccia. Il gup ha, comunque, escluso la premeditazione e i futili motivi contestati dal pm Federico Manotti che aveva chiesto sette anni di reclusione.