Genova, periodo positivo per la Erg: nel primo trimestre torna attiva - Genova 24
Economia

Genova, periodo positivo per la Erg: nel primo trimestre torna attiva

Garrone

Genova. Continua il periodo positivo per la Erg. Nel primo trimestre dell’anno il gruppo ha registrato un utile a valori correnti di un milione di euro contro una perdita di 32 milioni dello stesso periodo del 2011.

I ricavi al netto delle accise sono cresciuti del 70% a 2,4 miliardi contro i precedenti 1,4 miliardi, mentre il margine operativo lordo ‘adjusted’ è stato di 111 milioni contro i 48 del primo trimestre 2011. L’indebitamento finanziario netto è di 1.079 milioni, in aumento di 115 milioni rispetto a quello del 31 dicembre 2011. Tra i motivi: “principalmente per fenomeni legati all’incremento del circolante per l’aumento dei volumi di produzione e vendita di energia elettrica, in parte compensati dal risultato della gestione corrente” spiega una nota del gruppo.

L’ad di Erg, Luca Bettonte commenta: “I risultati del trimestre mostrano un ritorno all’utile del gruppo grazie alla positiva performance degli impianti del termoelettrico e delle rinnovabili mentre per settore Refining & Marketing, che ha continuato a essere penalizzato da uno scenario sfavorevole sia per la raffinazione che per la distribuzione carburanti, ci attendiamo nel corso dell’anno risultati in lieve miglioramento rispetto al 2011 anche grazie alle sinergie di TotalErg”.

Il cda di Erg, ha approvato i dati economici, e ha deliberato l’avvio al programma di acquisto e di vendita di azioni proprie, in attuazione della delibera assunta dall’ultima assemblea fino a 5.416.000 azioni (pari al 3.6% del capitale sociale), con un esborso massimo di 35,2 milioni di euro.

Più informazioni