Genova, Marco Masini torna con un concerto al Politeama: sul palco anche i Buio Pesto - Genova 24

Genova, Marco Masini torna con un concerto al Politeama: sul palco anche i Buio Pesto

Genova. Marco Masini torna nel capoluogo ligure, con un concerto l’8 maggio al Politeama Genovese, tappa del suo “Niente di Importante Tour”, dove porterà sul palco gli ultimi successi del suo album uscito a settembre 2011. Masini non sale solo sul palco ma ci saranno degli ospiti speciali tutti genovesi, i Buio Pesto.

“Torno a Genova con un tour che non vedo l’ora di presentare qui – commenta Masini – sono legato a questa città da dei ricordi degli anni ’90, preferisco toccarla con il contagocce però quando si versa questa goccia c’è sempre un entusiamo incredibile che riservo qui. Tutto questo sarà amplificato dalla presenza dei Buio Pesto, che qui sul territorio hanno un loro pubblico”.

“Proveremo a far cantare Marco in genovese, almeno una frase – commenta Massimo Morini, leader dei Buio Pesto – Marco ci ha invitato a salire sul palco perché dividiamo un’amicizia decennale, sono stato suo direttore tecnico a Sanremo per tre volte. Partì allora una scommessa, se avesse vinto il Festival sarebbe venuto a fare l’ospite a uno dei nostri concerti benefici. Ha mantenuto la promessa, venendo qui al Mazda Palace anni fa. Lì disse che la prossima volta a Genova avrebbe voluto anche noi con lui sul palco. Canteremo tre brani con lui tra cui “150”, dove si parla dei liguri che fanno grande la storia d’Italia. Sarà divertente vedere un toscano che esalta dei liguri”.

Cosa canterà il cantante fiorentino in questo concerto? “La scaletta comprenderà quattro o cinque canzoni del nuovo album ma poi ci saranno anche i pezzi ai quali anche i fan sono affezionati, successi anche degli anni ’90: da Bella Stronza a Disperato, da Ci vorrebbe il mare a T’innamorerai, insomma vedremo cosa ci starà in un due ore e mezza di concerto” dichiara Masini.

Un programma fitto che non si dimentica di un grande vuoto che c’è ora nel nostro panorama musicale italiano, Lucio Dalla, scomparso improvvisamente poco tempo fa: “In questo tour faccio un tributo a un grande della musica italiana, Lucio Dalla, e lo farò insieme ai Buio Pesto – conclude Masini – Ci proveranno a farmi cantare in genovese, dicono che il mio sia buono ma io sono come San Tommaso, se non vedo non credo. Il centro del concerto è l’emozione ed è sicuro diverso dal solito con la presenza dei Buio Pesto, visto che sono personalità e generi così diverse”.

Più informazioni