Politica

Genova, Enrico Musso: “Solito potere clientelare, io sono pronto al cambiamento”

Genova. “Le notizie riportate dai giornali di oggi sottolineano in modo chiarissimo quanto sia giusto l’allarme che stiamo lanciando da mesi circa il pericolo rappresentato dal perpetuarsi del sistema di potere clientelare che pesa come una cappa su Genova: la Sindaco Vincenzi che come ultimo suo atto pretende di imporre un suo vassallo per un importante incarico nella sanità pubblica; l’Idv e il suo inefficace ex assessore Anzalone che senza alcun pudore tentano di riottenere e magari aumentare lucrosi posti di potere; il Governatore Burlando che richiama Doria alla dura necessità di obbedire ai suoi voleri”. Con queste parole comincia il comunicato di Enrico Musso, candidato sindaco di Genova.

“E in tutta questa intollerabile situazione che dice Doria? Tace. Solo cambiando davvero e mandando a casa questo centro sinistra clientelare i genovesi possono evitare il ripetersi di una triste prospettiva di declino e lottizzazione partitica. Io sono pronto a realizzare questo cambiamento” conclude Musso.