Politica

Genova, Bersani: “Evasione tema cruciale, chi non paga le tasse non dovrebbe avere diritto all’ambulanza”

Genova. La città si avvicina al ballottaggio e stamattina Pier Luigi Bersani è in giro con il candidato Marco Doria nei Municipi genovesi. Il leader del Pd ha affrontato molti temi caldi, in particolare quello dell’evasione fiscale, legato soprattutto alle gravi manifestazione di malcontento nei confronti di Equitalia. Tra gli obiettivi dei terroristi, infatti, non c’è solo Ansaldo, ma anche l’agenzia di riscossione.

“L’evasione resta un tema assolutamente cruciale in Italia – dichiara – Per chi non vuole pagare le tasse ci sono tanti motivi per autoassolversi, ma vorrei ricordare che per un contribuente che non paga, ne esiste un altro che paga di più. Quest’ultimo ha diritto a tutti i servizi, mentre non sono sicuro che il primo abbia diritto neppure all’ambulanza”.

Duro Bersani sul tema dell’evasione e dei gesti di intimidazione nei confronti di Equitalia. “I metodi di riscossione possono anche essere modificati, ma va detto si stanno caricando su Equitalia delle colpe assurde. In Italia si pagano troppe tasse perché esiste troppa poca gente che le paga e perché non c’è lavoro – conclude il leader del Pd – Miglioriamo pure la riscossione ma ragioniamo così, ovvero non dimentichiamo che il vero tema cruciale in questo ambito resta l’evasione”.