Economia

Genova, Autorità Portuale: servizio di cassa rinnovato a Banca Carige per 5 anni

Genova. Si consolida la partnership fra l’Autorità Portuale di Genova e Banca Carige. Anche per i prossimi cinque anni, l’istituto di credito genovese gestirà infatti il servizio di cassa dell’ente portuale il cui rinnovo è stato assegnato dopo l’aggiudicazione del bando di gara emesso dall’Authority al termine del precedente mandato.

L’accordo per la convenzione è stato siglato dal Presidente dell’Autorità Portuale, Luigi Merlo, e il Direttore Centrale Liguria di Banca Carige Roberto Mumolo, alla presenza del Vicedirettore Generale di Banca Carige Gabriele Delmonte. Il servizio verrà svolto principalmente tramite l’agenzia bancaria Carige situata presso la Stazione Marittima, da sempre punto di riferimento per la comunità portuale, anche se tutte le filiali del Gruppo sono a disposizione di fornitori e clienti dell’ente di Palazzo San Giorgio.

Fin dal precedente Consorzio Autonomo del Porto, il Gruppo Banca Carige collabora strettamente con l’ente portuale di cui, negli anni, ha costantemente seguito esigenze e sviluppi. Partnership che ha condotto anche recentemente al perfezionamento di alcune importanti operazioni di finanziamento per lo sviluppo portuale per le quali Banca Carige ha svolto anche il ruolo di advisory tra l’ente e la Banca Europea degli Investimenti.

Carige ha un’esperienza consolidata nella gestione dei servizi di tesoreria e cassa che svolge in tutto il territorio nazionale per enti pubblici di ogni dimensione e rilevanza, cui mette a disposizione le soluzioni più innovative nel settore quali l’utilizzo delle firma digitale. Un servizio che verrà a breve esteso anche all’Autorità Portuale di Genova.