Cronaca

Gambizzato l’ad di Ansaldo Nucleare, Adinolfi è stato operato: le sue condizioni non sono gravi

Genova. L’amministratore delegato di Ansaldo Energia, Roberto Adinolfi, dopo la sparatoria di questa mattina è stato operato al reparto di Traumatologia del San Martino dal professor Santolini.

Gli è stata ridotta la frattura alla tibia e le sue condizioni non sono gravi. Secondo i medici, il manager non dovrebbe avere problemi di recupero.