Festa della mamma, domenica 13 maggio Equa organizza video e menù per l'occasione - Genova 24
Altre news

Festa della mamma, domenica 13 maggio Equa organizza video e menù per l’occasione

equa

Genova. Domenica 13 maggio, l’ultimo giorno di Equa, la fiera ligure del commercio equo solidale, sarà dedicata alla famiglia, protagonista indiscussa la mamma. Festeggiamenti ma anche informazione e sensibilizzazione. Alle ore 12, sarà infatti proiettato il video ‘Un fiore giusto per la festa della mamma’, promosso dal Centro Fiori e Diritti e realizzato dall’Assessorato all’Ambiente della Regione Liguria in collaborazione con l’ARPAL, a sostegno di una floricoltura sostenibile.

I più non sanno che in Italia oltre 130 mila tonnellate di fiori arrivano dal Sud del mondo, principalmente dal Kenya, Etiopia, Ecuador e Colombia. La produzione di fiori ha spesso gravi implicazioni ambientali e socioeconomiche ed è causa di danni ambientali inestimabili. Oltre a nascere da sfruttamento, privazioni e abusi, nasconde la storia di centinaia di migliaia persone che lavorano in condizioni inique. Il video, della durata di 3 minuti, denuncia le gravi violazioni dei diritti umani e l’uso indiscriminato di sostanza chimiche vietate dall’ OMS nella colture floricole i cui prodotti sono destinati al mercato europeo e italiano.

A seguire, nell’area Gourmet, sarà il momento di scoprire gusti e i sapori del mondo con i menù del pranzo equo, in collaborazione con l’associazione Colidolat.

Ecco il programma completo:

– Alle 15 divertimento e sensibilizzazione con Q.B. quanto basta, lo spettacolo della Compagnia del Teatro Scalzo, dedicato al giovane pubblico di Equa. L’obiettivo, attraverso un racconto ricco di simboli, è di riportare i piccoli spettatori ad un ritmo più naturale e semplice grazie alla riscoperta della memoria popolare, custodita nelle ricette della nostra ricca tradizione.

– Alle 17, ultimo appuntamento di Coltiviamo un’altra cucina, con Tutto il gusto dei cereali, una lezione a cura del Colidolat – Comitato ligure donne latinoamericane.

Infine, a partire dalle 18 Happy Hour con degustazioni di cocktail e vini equi, bio e di Libera per concludere in allegria questa 5^edizione di Equa!

I numeri di Equa: 4 giornate di festa e sensibilizzazione pensate per avvicinare pubblici diversi, offrendo loro un’alternativa concreta nelle scelte di tutti i giorni, scelte con cui tutti possono contribuire alla costruzione di un’economia più giusta. 3 le aree espositive – alimentare, abbigliamento, cosmesi- 2 gli stand dedicati a progetti di commercio equo dall’Asia e dal Sud America, 3 i paesi ospiti dal Sud del Mondo – Messico, Marocco, Cambogia – con prodotti e messaggi da condividere, e più di duecento gli studenti coinvolti nei laboratori dedicati alle scuole.

La fiera Equa è organizzata dal coordinamento Equoliguria che raggruppa le realtà liguri del commercio equo e raccoglie 15 organizzazioni di commercio equo. La Liguria, nel 2007, è stata la prima regione a prevedere una legge di settore. Questi i numeri: prodotti provenienti da circa 200 produttori del Sud del Mondo localizzati in 70 Paesi; 20 Botteghe del Mondo; oltre 4000 soci di cui 2100 operativi; 400 volontari; 50 lavoratori e lavoratrici; 1000 ore di interventi nelle scuole all’anno; circa 30.000 studenti consumatori di prodotti equosolidali nelle mense scolastiche; oltre 100 convegni ed eventi organizzati all’anno e più di 30 campagne promosse o sostenute all’anno.

Più informazioni