Elezioni Rapallo, viabilità, sociale, lavoro e turismo: gli ingredienti del candidato Costa per il rilancio della città - Genova 24
Politica

Elezioni Rapallo, viabilità, sociale, lavoro e turismo: gli ingredienti del candidato Costa per il rilancio della città

ezio chiesa armando capurro giorgio costa

Rapallo. Istituire un concorso nazionale di idee per mettere a punto Progetti di Via al fine di riqualificare gli edifici posti sulle direttrici viarie frutto della edificazione degli anni ’50 e ’60, perseguendo gli obiettivi del miglioramento dei canoni estetici e dell’efficienza energetica.

Questa è una delle tante proposte emersa nella riunione svoltasi, presso la sede del Circolo di Via della Libertà 61, alla presenza del candidato sindaco Giorgio Costa, alla quale hanno partecipato il consigliere regionale Armando Ezio Capurro alcuni componenti delle liste a supporto di Costa e diversi rappresentanti delle categorie degli Ingegneri, degli Architetti e dei Geometri.

Però non è mancata una nuova panoramica sugli argomenti riguardanti la città nel suo insieme, ovvero PUC, fronte mare, torrente San Francesco, parcheggi interrati e viabilità, sociale, lavoro e turismo, che poi sono anche i punti principali del programma del candidato sindaco.

“Innanzitutto bisogna ricordare che il Comune è una cosa di tutti e per questo sono fondamentali la trasparenza e la partecipazione attiva dei cittadini nella vita politica – dichiara Costa – tutti dobbiamo collaborare per superare questo momento”. Il sociale è uno degli argomenti clou del programma, con grande attenzione per giovani e anziani e per l’edilizia popolare, punto nodale in un momento di crisi come quello attuale.

Per quanto riguarda il lavoro, invece, si tratta di una questione che va di pari passo con il rilancio turistico, ovvero l’apertura di nuovi alberghi e la creazione di infrastrutture. “Dobbiamo sviluppare al massimo la vocazione turistica di Rapallo, anche attraverso manifestazioni di grande qualità – prosegue il candidato sindaco – ma per fare questo bisogna riqualificare il lungomare e mettere in atto quelle opere di ordinaria amministrazione, come la pulizia delle strade, il rifacimento dei marciapiedi e dell’illuminazione, che avrebbero già dovuto essere fatti, ma che invece l’attuale amministrazione ha completamente dimenticato”.

Punto focale del programma di Costa, infine, è la viabilità. “Innanzitutto bisogna razionalizzare la viabilità nei pressi del casello autostradale, che in questo momento è molto pericolosa, poi abbiamo anche un piano per quella urbana, al fine di rendere più sicura la città – conclude il candidato – Uno dei punti più importanti riguarda la creazione di parcheggi interrati e inoltre è fondamentale il Tunnel Rapallo – Santa, per la cui realizzazione impiegheremo tutte le nostre forze. Sono tante altre, infine, le opere da realizzare per migliorare la viabilità cittadina”. Un altro elemento rilevante a cui puntano Costa e la sua squadra è la sinergia con gli altri Comuni. “Elemento fondamentale per riuscire a risolvere le problematiche in territori come i nostri”.