Cronaca

Elezioni Genova, protesta e presidio degli antagonisti davanti a palazzo Ducale

Genova. Ieri sera a Genova si è svolta una protesta davanti a palazzo Ducale messa in atto da una trentina di manifestanti dell’area antagonista contro le elezioni.

Il gruppo ha organizzato un presidio per chiedere ai passanti la consegna delle tessere elettorali e di fatto invitarli a non votare. All’interno di alcuni recipienti i manifestanti hanno anche bruciato materiale elettorale. Nessun momento di tensione, la manifestazione è stata autorizzata.