Elezioni Genova, Musso: “Altro che nuovo, naftalina che avanza” - Genova 24
Politica

Elezioni Genova, Musso: “Altro che nuovo, naftalina che avanza”

Enrico Musso

Genova. “Marco Doria si presenta come il nuovo che avanza, e leggiamo sui giornali che la sua coalizione sta litigando sulle future nomine, sugli incarichi, sulla spartizione di potere ai vertici di Comune e partecipate. Otto partiti divisi e rissosi che tirano fuori sin da ora il manuale Cencelli, come libro guida”, dichiara il candidato Enrico Musso.

“Paolo Putti a sua volta naviga in cattive acque: il suo leader maxìmo, Beppe Grillo, gli rimprovera una frequentazione eccessiva delle televisioni e gli intima, senza appello, di non mostrarsi più pubblicamente. Doveva essere il movimento della libertà individuale, diventa quello del leaderismo e della disciplina. Ad avanzare non è certo ‘il nuovo’. Sembra essere semmai la naftalina dei più vecchi e logori abiti della politica”, conclude.