Politica

Elezioni Genova, il centrosinistra chiude con i big: Bersani e Cristicchi in piazza Matteotti, Ferrero a Marassi

Genova. La chiusura della campagna elettorale del centrosinistra genovese, in programma domani, spetta a due big nazionali: Pierluigi Bersani, segretario Pd, e Paolo Ferrero segretario Rifondazione Comunista. Il primo, dopo una tappa a Chiavari, è atteso nel capoluogo ligure alle 17.30 in piazza Matteotti dove terrà il comizio conclusivo insieme al candidato sindaco del centrosinistra Marco Doria “per concludere un mese di impegno costante fatto di centinaiadi presidi, volantinaggi, incontri e momenti di ascolto e confronto. Un importante appuntamento per fare festa, per stare assieme e per lanciare lo sprint per una Genova che cambia passo”.

Paolo Ferrero, sempre alla stessa ora, sarà invece a Marassi, nella Piazza Romagnosi duramente colpita dalla scorsa alluvione.

“La scelta di chiudere la campagna elettorale in valbisagno è determinata dalla volontà di valorizzare una straordinaria esperienza di solidarietà collettiva – spiega il segretario provinciale di Rc, Sergio Triglia – Piazza Romagnosi è la sede del circolo Bianchini che fu il centro di organizzazione più importante dove partirono gli aiuti alle popolazioni colpite dall’alluvione del 4 novembre”.

In giornata, Paolo Ferrero incontrerà cittadini del quartiere ed i lavoratori di alcune aziende del territorio Amiu, Amt, Iride. Al termine musica, aperitivo e cena organizzata nella sede del locale circolo “Bianchini” di Rifondazione Comunista. Prevista anche la presenza di Don Andrea Gallo.