Elezioni Genova, dibattito pubblico annullato, Liguria Moderata: “Sconfitta della democrazia” - Genova 24
Politica

Elezioni Genova, dibattito pubblico annullato, Liguria Moderata: “Sconfitta della democrazia”

liguria moderata

Genova. Liguria Moderata, presente al Ducale ieri sera, con una sua rappresentanza, denuncia la doppia violazione dei fondamentali principi di democrazia . In primo luogo, quella compiuta dall’organizzazione nel discriminare le liste da rappresentare utilizzando  criteri , a nostro avviso , scarsamente democratici ma puramente dettati dal supposto peso elettorale.

La volontà politica e di indirizzo  di alcuni media si è notata durante tutta la campagna elettorale dove  democrazia e par condicio in ore di programmi e paginate di giornale sono state calpestate senza un equilibrio, senza il rispetto della pluralità e ancor più di sovente con l’intento non di informare ma di danneggiare.

La seconda ed altrettanto grave profanazione è stata perpetrata da un “gruppetto” che in nome della democrazia ha   voluto visibilità per se stesso ,violando la libertà di partecipazione a tutti quelli   presenti che  avrebbero voluto ascoltare un serio dibattito. Riteniamo inaccettabili entrambi i comportamenti e li denunciamo. Liguria Moderata ha subito spesso e volentieri lo stesso oscurantismo ma ha reagito, interloquendo anche in maniera dura e  pagandone lo scotto,  con quelli che riteneva responsabili  delle sperequazioni , nel rispetto delle regole della civile convivenza. Ribadiamo per questo ed ancora una volta di essere la “sola Vera Civica” per senso di responsabilità e rispetto della comunità cittadina.

Liguria Moderata, inoltre, esprime a Edoardo Rixi  la propria solidarietà per i gravi fatti verificatisi la scorsa notte. Stigmatizziamo quanto accaduto e denunciamo la violenza che talune frange vogliono nascondere sotto bandiere populiste e vestendosi con i  panni dei paladini della libertà e dei diritti non rispettando poi neppure quelli fondamentali. La politica è scontro di idee, ma motivo di confronto, quando la minaccia e l’odio prevalgono chiunque si macchi di questo reato lo compie   contro la democrazia ed il rispetto della persona . Questi gruppi devono essere isolati e puniti. Noi esprimiamo con forza tutta la nostra vicinanza e solidarietà ad Edoardo Rixi persona perbene e seria cui non appartiene la violenza che invece ha dovuto subire Noi respingiamo con forza   questo modo di fare politica  e ribadiamo la nostra assoluta “fedeltà” alla legalità non parlata ma vissuta.

Liguria Moderata