Politica

Elezioni Genova, De Martini (La Destra): “Oggi e domani raccolta firme contro l’Imu”

Genova. Oggi e domani, in via XX Settembre, con la raccolta di firme per l’abolizione dell’Imu sulla prima casa. L’iniziativa è di Susy De Martini, candidato sindaco della Destra: “Le firme sosterranno l’ordine del giorno, che ho già preparato, nel quale chiederò all’assemblea un impegno riguardo alla nuova imposta sugli immobili. Mentre gli altri candidati dicono a parole di non volere l’Imu ma poi sostengono il Governo Monti che ha introdotto la tassa. Io, al contrario, ho deciso un’iniziativa concreta. Oggi e domani raccoglieremo firme nel centro di Genova, per una petizione popolare da trasformare in ordine del giorno. Voglio impegnare il Comune di Genova ad adottare la minima aliquota consentita dalla legge quale imposta sugli immobili”.

“Nell’ordine del giorno chiederò di inviare al Presidente del Consiglio la richiesta di eliminare l’Imu sulla prima casa, prevedendo inoltre di compensare, almeno in parte, tale minore entrata introducendo l’Imu per le Fondazioni Bancarie e i palazzi storici di proprietà ad uso esclusivo residenziale, applicando anche l’aliquota massima. Con questo gettito percepito da chi ha la possibilità di pagare ed ingiustamente oggi è esente dall’Imu, sipotrà creare un fondo per inaugurare anche a Genova il Mutuo Sociale Comunale, strumento finanziario che potrà permettere di comprare la casa a tutti i cittadini italiani che non possono avere il mutuo dalle banche». Le firme saranno raccolte tra via XX Settembre e via San Vincenzo, dove dalle 15.30 sarà a disposizione uno stand della Destra”.