Elezioni Chiavari, le preferenze dei candidati: primo Pierluigi Piombo seguito da Sandro Garibaldi - Genova 24
Politica

Elezioni Chiavari, le preferenze dei candidati: primo Pierluigi Piombo seguito da Sandro Garibaldi

chiavari panorama

Chiavari. Arrivati i risultati per la poltrona di sindaco, che vede un ballottaggio tra il sindaco uscente Vittorio Agostino e il candidato del centrodestra Roberto Levaggi, quali sono state però le preferenze espresse dai cittadini? Se ci limitiamo ai candidati che hanno raggiunto almeno 100 consensi, abbiamo 24 nomi. Primo della lista Pierluigi Piombo, seguito dal collega della stessa lista, Chiavari nel Cuore, Sandro Garibaldi, il primo con 329 e il secondo a quota 220 preferenze.

Medaglia di bronzo per Alessandro Monti di Partecip@attiva, con 216 voti, mentre al qaurto posto cn 215 voti abbiamo Fiammetta Maggio, prima donna in cima alla lista, del Pdl. A scendere nella classificia delle preferenze arrivano tre esponenti della lista Uomini e Citta, Valeria Leoni (210), Antonio Segalerba (207) e Marco Di Capua (196). Continuando in questa classifica preferenze arrivano i primi nomi della lista Chiavari Avanti Così: Silvia Garibaldi (182), Roberto Rombolini (164) e Rustichelli Emanuele (140), superato di 16 voti da Mario Maggi del Pdl (156).

Dopo arrivano Mignone Maria Stella, di Chiavari Domani, (139) e Lagomarsino Giuseppe di Uomini e Città, (135). Scendendo tanti esponenti Pdl: Giardini Giovanni (122), Molinari Alex (120), Colombo Daniela (118), De Fazio Romano Angelo (118), e Barsotti Maurizio (116). Continuano anche gli esponenti di Chiavari Così, con Podestà Sergio (114) e Podestà Piero (113), ma anche Sanguineti Bruna (107), pari merito con Rocca Marco del Pdl (107). Chiudono la classifica, Gioiele Nicola di Liguria Viva-Udc-Italia dei Valori, (105) e Scuderi Silvia di Chiavari Avanti Così (102).